Programma Preliminare

Progettazione di Video Giochi Interattivi (mod. A) a.a.2009/2010
Docente: Abbattista Fabio

Obiettivo del corso è di introdurre i risultati della ricerca e gli strumenti
innovativi per la creazione di personaggi credibili, il tutto attraverso un approccio
molto pratico.
In questo corso si cercherà quindi, di approfondire le ultime ricerche sulla IA nei
videogiochi e presentare sia i concetti che le architetture, insieme a esempi pratici
di programmazione, sw e codice sorgente per lo sviluppo di un Not Playing Character
(NPC) completamente funzionante in un ambiente 3D.
La teoria e le tecniche presentate durante il corso saranno finalizzate alla
realizzazione di un carattere 3D animato autonomo, dalle fasi di progetto,
modellazione e animazione sino allo sviluppo del cervello artificiale, includendo
tecniche di apprendimento, socializzazione, comunicazione, navigazione e adattamento
al suo ambiente.
. 
I contenuti copriranno tutte le aree principali dello sviluppo di NPC inclusi mesh,
skin, fisica, interazione con il giocatore, procedure AI tradizionali e non quali il
path-finding, gli alberi di decisione, FSM, sistemi basati su regole, pianificazione.
Saranno trattati, inoltre, gli aspetti non comportamentali degli NPC, inclusi gli
aspetti psicologici della teoria dei giochi, elaborazione di capacità emotive e
architetture di agenti


Contenuti 
0.	Panoramica sulla storia, gli approcci, i generi, le tecniche. Aspetti base del
progetto di giochi
1.	NPC nei giochi: ruoli ricoperti, strumenti per la realizzazione, IA
2.	Realizzazione del corpo di un NPC: anatomia, modellazione, animazione
3.	Teoria dei giochi classica
4.	Comportamento umano: non esatto, non consistente, contraddittorio
5.	Tecniche di IA per programmare il comportamento credibile: FSM, Alberi di
decisione, Elaborazione evolutiva, Reti neurali
6.	Architetture per agenti intelligenti
7.	Costruzione di NPC credibili: Intelligenza percepita, emozioni, conversazione,
adattività
8.	Caso di studio: realizzazione di un NPC (o più) credibile per fasi iterative
Torna su Torna